MV Agusta 750 S America del ‘75 in vendita. Prezzo impegnativo

Nata su richiesta dell’importatore statunitense di MV Agusta, la 750 S America non ebbe il successo sperato, ma oggi è una moto da collezione che testimonia un’epoca. Quella in vendita è ben conservata grazie al restauro, ha documenti in regola ed è iscritta alla FMI. Impegnativo il prezzo

1/6

Ultima evoluzione della quattro cilindri italiana, la 750 S America nasce su richiesta della Commerce Overseas Corporation di New York, importatrice MV Agusta statunitense (qui un po' di storia sulle vicende della Casa negli anni 70). Malgrado l’operazione “America” non diede gli esiti sperati, oggi la moto è un pezzo da collezione. Per chi è interessato, ce n’è una in vendita (se ne occupa Ruote da Sogno).

La MV Agusta 750 S America è una superbike prodotta dal 1975 al 1977 in due cilindrate, la 750 cc e la 800 cc. Quella in vendita è la 750, dotata di un propulsore a 4 tempi, 4 cilindri affiancati fronte marcia inclinati in avanti di 20°, con testa e cilindri in lega leggera e canne in ghisa riportate, capace di erogare 69 CV a 7.900 giri/min. La distribuzione è a due valvole in testa per cilindro. Le valvole della testata monoblocco sono comandate da due alberi a camme azionati da cascata di ingranaggi.

Il prezzo? 115.000 euro! Qui sotto una bella gallery di foto dal nostro repertorio (moto senza la carenatura anteriore).

1/20 MV Agusta 750 S America
© RIPRODUZIONE RISERVATA